Baggio 50 anni, solo quattro volte a Palermo. E quella guerra con Boban…

 

boban-baggio

ALE

“Un’estate italiana” e “Sotto questo sole”. Quando Baggio sbarca a Palermo per la prima volta sono queste le due canzoni che dominano la hit parade italiana. Più indietro “Vattene amore”. Agosto 1990, c’è spazio per un’altra notte magica. La Juventus fa un bagno di folla nella città di Schillaci per sfruttare l’effetto-Totò sulla scia del Mondiale finito da poco per accontentare i fedelissimi della Vecchia Signora. E si sa: a Palermo sono tanti.

Read More

Juventus, Milan, Cska: Capodanno a Palermo

triangolare capodanno palermoALE

“Che cosa è un triangolare di 45 minuti? Mai sentito”.  Cosa ci fanno Roberto Baggio, Franco Baresi e un’accozzaglia di russi in viale del Fante, a poche ore dalla notte di San Silvestro? Sono tante le domande che si rincorrono in una sera palermitana di 22 anni fa. Ore 20: Italia Uno mostra alla Nazione un modo nuovo di rendere più amichevoli le amichevoli. Milan, Juventus e Cska Mosca. No, non è una notte qualunque. Anche se, sulla carta, in palio c’è solo il torneo “Amaro Lucano”. Tre squadre invece di due, sostituzioni a tempesta, soldi, spettacolo. E tifosi. Tanti. Anche se Schillaci non c’è. E già questa è una notizia, visto che il battesimo di questi strani triangolari che di lì a poco asseteranno le nostri estati senza calcio “vero”, avviene a Palermo.

Read More