Il nipote di Schillaci studia alla scuola di Totti

di marianoFRANK

La faccia che vedete in foto accanto a quella di Balzaretti oggi a molti non dirà nulla, domani chissà.

La faccia che vedete in foto accanto a Balzaretti, per la verità, dice già adesso qualcosa. Perché quel ragazzo lì ha il pallone e il potenziale da stella nel Dna. Si chiama Francesco Di Mariano, è palermitano ed è del ’96 come il numero di maglia che ha scelto in prima squadra con la Roma. Francesco non era ancora nato, nel ’90, quando suo zio, il fratello di sua madre, diventò in pochi giorni l’uomo più amato d’Italia.

Francesco Di Mariano è nipote di Totò Schillaci.  E nella scuola calcio dello zio, il Ribolla, ha mosso i primi passi. Totò si sbucciava le ginocchia in quel campo, che ai tempi era dell’Amat, Francesco con passo da levriero su quello stesso campo, ora in erba sintetica, ha incantato per qualche anno.

Ovvio che se ne siano accorti subito. Prima il Lecce e la scorsa estate la Roma, grazie al proverbiale occhio lungo di Walter Sabatini. Francesco, mezzapunta, ha cominciato la stagione nella Primavera di Alberto De Rossi, papà di Daniele. Numero 10. Francesco-numero 10-giallorosso, vi dice qualcosa?

Con Totti, Di Mariano ha una foto scattata ai primi giorni di Trigoria. L’immagine è appesa in una macelleria del quartiere Cep. Il titolare del negozio, il giorno che il ragazzo gliel’ha portata, non trovava spazio sulle pareti tra salsicce, hamburger e costate. Francesco, diciassette anni e tanta personalità: “Vabbè, ritaglia la foto e mettine solo metà. Quella dove ci sono io”. E poi giù una risata. Scherzava il talentino, Totti è un monumento e lui sta studiando all’accademia del Pupone.

Il macellaio lo spazio lo ha trovato. Nessun Francesco è stato sacrificato. Pochi giorni dopo però Francesco I s’è fatto male, Rudi Garcia, in emergenza, ha chiamato Francesco II dalla Primavera. E Di Mariano s’è seduto in panchina in serie A. Per la prima volta contro il Chievo, per la seconda volta contro il Toro. All’Olimpico e a Torino. Due posti che zio Totò conosce bene.

Annunci

Pubblicato il 14 novembre 2013, in Calcio con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: