La carezza di Giovanni

L’amico PINO

Mio padre si chiama Giovanni, come Giovanni Falcone. Ero in macchina con mio padre e mia madre in quel maledetto 23 maggio del 1992. Avevo solo sei anni ma, nonostante ciò, ricordo quel momento. Era un sabato pomeriggio. Giornata splendida, un sole e un caldo che pareva luglio.

A distanza di vent’anni, quello che mi mette i brividi è ripensare al momento in cui siamo venuti a sapere dell’attentato a Falcone e che in quell’istante non potevo di certo capire. La notizia, la apprendiamo alla radio, mentre viaggiamo nella vecchia Alfa 33 station wagon di mio padre. Stavamo percorrendo la via Notarbartolo, ci trovavamo all’altezza della gelateria Stancampiano, a pochi passi dall’abitazione di Falcone, a pochi passi da quell’albero che diventerà simbolo della lotta alla mafia. Sembrava che in quel momento il tempo si fosse fermato.
Di quel 1992, gli altri brandelli della mia memoria riportano a un altro momento triste. L’attentato che toglie la vita a Paolo Borsellino e agli agenti della sua scorta. Villa di Carini, villeggiatura estiva. Io, come sempre, sto a giocare a pallone nel terrazzo. Scruto tutta la mia famiglia davanti alla tv, mi avvicino e apprendo anche io della morte di Borsellino. Questa volta non c’è una radio, ma una televisione che fa vedere immagini che mettono paura a chiunque, figuriamoci a un bambino di sei anni.
“Ma questa gente se la prenderà anche con noi?”, chiedo a mio padre. Una carezza, un sorriso. E Giovanni che mi dice: “No, tranquillo. Con noi, non se la prendono”. A distanza di vent’anni sento ancora quella carezza. Ma sento anche la carezza di colui che è diventato un po’ il papà di tutti i palermitani. Anche lui si chiama Giovanni.
Annunci

Pubblicato il 23 maggio 2012 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: