Tiri Mancini

ALE

Un calcio di Marcolin per frenare sul nascere lo sturm und drang africano. Una palla buttata al di là della trincea biancoceleste. George Weah è una saetta impazzita che buca Nesta e Chamot e si avventura verso il portiere. Corsa da gazzella per andare a riprendere il pallone al limite dell’area e fulminare l’ultimo ostacolo, prima di essere sommerso dall’abbraccio dei compagni davanti alla panchina. Costacurta, Ambrosini, Di Canio. La mascella di Capello per la prima volta si addolcisce. Allegria e incredulità. Gioia e rivoluzione. Come quella che aveva portato Franco Mancini, portiere-meteora della Lazio di Zeman e spettatore-comparsa nel gol capolavoro di Weah, datato dicembre ’95.

Ma Mancini la fama se l’era guadagnata ben prima del periodo biancoceleste. Senza accorgersene aveva inventato un ruolo nuovo, proprio mentre il calcio degli anni Novanta stava cambiando. Il guardapali adesso gioca la palla, dialoga coi compagni, ha confidenza con l’attrezzo. E soprattutto sta molto “alto”. Proprio lui, il più basso tra i colleghi, coi suoi 175 centrimetri scarsi: statura imbarazzante per una categoria in cui spopolano sempre armadi stile Sebastiano Rossi. Mancini è una molla che schizza da un palo all’altro. E poco importa se poi devi raccogliere spesso il pallone in fondo al sacco, perché con Zeman il portiere non s’annoia mai. Lui, il Mancini meno famoso, si divertiva. Era il Renè Higuita, il portiere giocoliere. Ma soprattutto il guardiano di Zemanlandia.

Annunci

Pubblicato il 1 aprile 2012, in Calcio con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: