Impossibile Youri

ALE

Le feste non sono finite. Te lo dice Youri. A modo suo, con un gol che non è un gol. È una poesia, un’opera d’arte, una sentenza che riscrive le leggi della fisica . “Non è possibile”. “Non può averlo fatto”. Erano questi i discorsi che facevano i bauscia milanesi che uscivano da San Siro, un glaciale pomeriggio di 15 anni fa. Beati loro, che erano là. Mani spellate, occhi increduli.

Inter-Roma, 5 gennaio 1997. Al minuto 39 Ganz calcia da fuori area. Sterchele respinge difettosamente, Petruzzi alza un campanile come se fosse all’oratorio. Ma Youri ci ricorda che siamo nella Scala del calcio e quasi dalla linea di fondo decide di sfidare la legge di gravità. Gesto spavaldo e arrogante. Djorkaeff chiude gli occhi e si consegna alla storia.

Follia e coraggio: si avvita al contrario, volta le spalle alla porta e, uncinando il pallone col destro, ci rovescia dentro la rabbia che cova l’Inter degli anni più bui. Un fulmine, da posizione impossibile, che si insacca alle spalle del portiere con una traiettoria ancora tutta da capire.

Aspetto Galeazzi con ansia e 90° minuto mi fa scoprire anche alcuni dettagli: la scarpa con cui Djorkaeff impatta il pallone è più alta di Petruzzi che salta. L’arbitro Cesari aspetta che il francese finisca di festeggiare per andargli a stringere la mano. Totti sullo sfondo è impietrito.

L’aggettivo più ricorrente è: “impossibile”. Sarà per questo che custodisco ancora la sua figurina nel portafoglio, tra la patente e la tessera sanitaria. “Non vedrò mai più un gol così bello”, dissi subito dopo. Quindici anni dopo sto ancora aspettando.

Annunci

Pubblicato il 6 gennaio 2012, in Calcio con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: