Ha perso la Lotteria di Capodanno

Paolo Villaggio interpreta Paolo Ciottoli in "Ho vinto la Lotteria di Capodanno"

FRANK

Quei pezzi di carta rettangolari li compravi già in autunno e poi dovevi aspettare. Li compravi soprattutto se andavi in un’altra città perché pensavi sempre fosse più fortunata della tua. E forse era vero, perché quasi sempre se non era il primo premio, almeno uno dei cinque più ricchi era destinato a Roma.

Ogni sabato ti mettevi davanti alla tv per vedere, negli anni, Fantastico, poi Scommettiamo che?, poi Carràmba, che sorpresa. Lì a casa, fermo ad aspettare una chiamata da Pippo Baudo, Fabrizio Frizzi, Raffaella Carrà o chicchessia. E se il telefono non squillava pazienza, tanto il sei gennaio c’è l’estrazione. Cinque miliardi di lire, che poi a seconda delle vendite diventavano sei, sette, otto, un anno pure dieci. Dieci miliardi di lire. Un sogno.

E lo acquistavi a cinquemila lire, mettendoti in tasca il biglietto della Lotteria Italia. Poi la sera dell’Epifania, appena usciva la lettera della tua serie andavi in fibrillazione, se beccavi pure i primi due numeri cominciavi a perdere i sensi, al terzo, nei casi più fortunati, era già tutto finito. Altro che “Ho vinto la Lotteria di capodanno”. Chissenefregava, il sogno era durato tre mesi ed era stato bello.

La Lotteria Italia oggi è quasi morta. Almeno per popolarità. Stritolata da Superenalotto quasi quotidiani, scommesse sullo scibile umano e lotterie istantanee. Ora compri un gratta e vinci e perdi subito. Perché nell’era della frenesia un sogno non può durare tre mesi.

Annunci

Pubblicato il 2 gennaio 2012, in Costume, Televisione con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: