Adeste “Fidelis”, Capodanno ad Andria

Riccardo Scamarcio, tifoso della Fidelis, in tribuna ad Andria

ALE

Il rumore degli ultimi botti risuona ancora tra un tg e l’altro. La nave saluta il porto di Palermo. Vado in Toscana, viaggio natalizio. Il notiziario delle 20, che guardo dalla hall del traghetto, si apre col solito bollettino di guerra. Mani tranciate, polpastrelli saltati. C’è spazio anche per Berlusconi, in piena trance pre elettorale, al debutto in politica. Capodanno 1994. E’ sera. Fa freddo. Mare forza 7, ci dicono.
Il primo giorno dell’anno sta per scivolare via senza il solito calcio, fino a quando riesco a beccare la voce di Enzo Del Vecchio. Anticipo di Serie B, RadioRai gracchia le formazioni di Fidelis Andria e Palermo.

E’ il primo gennaio, si gioca. Ma nessuno si lamenta. La radio segue le onde del mare in tempesta. Su e giù. Panico, il viaggio è un’odissea. Con la mente sono al Degli Ulivi, chissà, pieno come nei giorni migliori. Là dove un imberbe Riccardo Scamarcio canta in curva, in campo Bigliardi e De Rosa contengono Mastini e Cappellacci. Soda non punge, Salvemini si accontenta.

Il Palermo si sbatte, lotta e strappa un punto. Lo zero a zero è un brodino caldo che serve a digerire i bagordi post natalizi. Diciotto anni dopo Berlusconi c’è ma forse meno di prima, con qualche capello in più. Salvemini è finito nel dimenticatoio e Soda allena il Poggibonsi. Sulle maglie non c’è più la scritta “Toka”, simbolo in un calcio vintage, e i tifosi benedicono l’Epifania che tutte le feste si porta via. Sì, perché tra sette giorni si riparte. Si riparte in un’Italia distratta, fiaccata dalla influenza, assediata dalla nebbia e dal freddo al Nord. Odissee autostradali e aeroportuali. Penso ai mari (di ieri) e Monti (di oggi). A quel Palermo-Napoli forza 7 e al prossimo Palermo-Napoli. Voglia di ricominciare.


Annunci

Pubblicato il 1 gennaio 2012, in Calcio, Uncategorized con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. francesco turrini

    il primo articolo che leggo nel 2012!! (comunque l’alcool della nottata appena trascorsa ancora non è andato giù, a quanto vedo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: